Elio Facchini

Direttore Finanza, Contabilità e Bilancio

 

Nasce il 18 ottobre 1940 a Firenze, dove ottiene la licenza di Computista Commerciale all’Istituto Tecnico Filippo Sassetti. Inizia il suo lavoro presso un professionista commerciale seguendo in particolare la contabilità di alcune piccole aziende e gli adempimenti societari/tributari delle stesse.

Nel 1961 è assunto come addetto contabile presso la O.T.E. (Officine Toscane Elettromeccaniche, società del Gruppo Galileo/SADE), svolgendo attività come contabilità del magazzino prodotti finiti, cassiere, supporto al sistema meccanografico. Nel 1973, in seguito alla scissione della Montedison, passa al settore biomedicale con la funzione di controllo di gestione e di gestore della contabilità dei magazzini materie prime e prodotti. Agli inizi degli anni Ottanta diventa responsabile amministrativo/finanziario della società OTE, poi Esaote. Con l’acquisizione di piccole società estere da parte di Esaote nei primi anni ’90 gli è affidata la stesura del bilancio consolidato.

Alla fine dell’esercizio 2007, al momento del pensionamento gli è affidato il compito di referente interno dell’Organismo di Vigilanza istituito ai sensi della Legge 231. Nel corso del 2008 collabora alla stesura del Manuale Organizzativo della società e verifica la corrispondenza delle mansioni svolte dai dipendenti con i poteri attribuiti dalle singole procure ove necessarie, compito che svolge fino al 24 dicembre 2010.

Dal 2013 è il Direttore Finanza, Contabilità e Bilancio della Fondazione del Maggio Musicale Fiorentino.