Intorno al Festival
Concerti nei musei

Liszt incontra Verdi

Integrale delle parafrasi e trascrizioni per pianoforte

In occasione delle rappresentazioni del Don Carlo all’Opera di Firenze, i giovani musicisti del Conservatorio “Luigi Cherubini” propongono un’integrale delle parafrasi e delle trascrizioni che Franz Liszt realizzò su alcune delle più celebri melodie delle opere di Giuseppe Verdi. Un’impresa di notevole impegno tecnico e interpretativo, considerato il virtuosismo trascendentale di queste pagine pianistiche di grandissimo fascino.

Programma

Franz Liszt / Giuseppe Verdi

Ernani, parafrasi da concerto
“Salve Maria” da Jerusalem
Pianoforte Rebecca Ceccatelli

Rigoletto, parafrasi da concerto
Pianoforte Diego Benocci

“Miserere” dal Trovatore
Pianoforte Mina Yasuda

Reminiscenze da Simon Boccanegra
Pianoforte Lorenzo Fiorentini

“Agnus Dei”, dalla Messa da Requiem
Pianoforte Lorenzo Mascilli Migliorini

Aida, danza sacra e duetto finale
Pianoforte Lorenzo Masoni

Don Carlo, coro di festa e marcia funebre
Pianoforte Seonmi Kim

Artisti

Pianoforte
Rebecca Ceccatelli
Diego Benocci
Mina Yasuda
Lorenzo Fiorentini
Lorenzo Mascilli Migliorini
Lorenzo Masoni
Seonmi Kim
Classi di pianoforte di Giovanna Prestia, Maria Teresa Carunchio, Gianna Giorgetti
Date

Gio 4 maggio, ore 17:00

Prezzi
Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili
Dove

Museo Casa Martelli

Via Ferdinando Zannetti, 8
50123 Firenze

Dettagli e mappa
Ringraziamenti
In collaborazione con il Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze