• Zubin Mehta 1 - Foto Simone Donati - 940x440
  • Andras_Schiff_01_940x440
  • Zubin Mehta 01 - Simone Donati 940x440
  • Andras_Schiff_02_940x440
  • 538e0dc72fe2d_Zubin_Mehta_10_940x440
  • Andras_Schiff_03_940x440
79° Maggio Musicale Fiorentino
Concerto Inaugurale

Zubin Mehta

Concerto di inaugurazione 79° MMF - Serata di gala

Due capolavori di Ludwig van Beethoven per inaugurare la 79° edizione del Festival più antico d’Italia. András Schiff è il solista d’eccezione nel quinto e ultimo Concerto per pianoforte e orchestra, il cosiddetto Imperatore forse per le analogie con la grandiosa Sinfonia Eroica o forse in riferimento al periodo della sua creazione, in una Vienna occupata dalle truppe francesi di Napoleone Bonaparte. Una delle più famose pagine per pianoforte e orchestra mai scritte, qui affiancata da un ancor più celebre monumento musicale: la Sinfonia n. 9. Partitura sublime, affidata a Zubin Mehta e all'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, che nella rivoluzionaria esplosione dell’Inno alla gioia travolge e supera quanto era stato composto fino ad allora.

Serata di gala - black tie

Programma

Ludwig van Beethoven
Concerto n. 5 in mi bemolle maggiore op. 73 Imperatore per pianoforte e orchestra

Intervallo

Sinfonia n. 9 in re minore op. 125 per soli, coro e orchestra

Artisti

Direttore
Zubin Mehta

Maestro del Coro
Lorenzo Fratini

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Pianoforte
Sir András Schiff

Soprano
Julianna Di Giacomo

Mezzosoprano
Julia Rutigliano

Tenore
Burkhard Fritz

Baritono
Tomasz Konieczny
SIR ANDRÁS SCHIFF
Nasce a Budapest nel 1953 e all’età di cinque anni intraprende lo studio del pianoforte con Erzsébet Vadász, proseguendo in seguito all’Accademia di Musica Franz Liszt con György Kurtág e a Londra con George Malcolm. Finalista alla Leeds International Piano Competition nel 1975, diventa presto celebre per le sue interpretazioni dei lavori di Bach, Mozart, Beethoven, Schubert e Schumann. Tra i numerosi riconoscimenti figurano un Grammy Award per il disco Bach: English Suites nel 1990, il Léonie Sonning Music Prize nel 1997 e il Premio Franco Abbiati nel 2007. Membro onorario della Beethoven-Haus di Bonn e della Wiener Konzerthaus, è insignito della Croce al Merito della Repubblica Federale di Germania, del titolo di Knight Bachelor e delle medaglie d'oro dell'Internationale Stiftung Mozarteum e della Royal Philharmonic Society; nel giugno 2014 è stato nominato Cavaliere in occasione del Queen’s Birthday Honours List.
Date

Dom 24 aprile, ore 18:00

Durata
Prima parte – 45 minuti
Intervallo – 30 minuti
Seconda parte – 1 ora e 30 minuti

Durata complessiva: 2 ore e 45 minuti
Prezzi
Platea 1 € 250
Platea 2 € 200
Platea 3 € 125
Palchi € 80
Galleria € 40
Visibilità limitata € 20
Dove

Opera di Firenze

Piazzale Vittorio Gui, 1
50144 Firenze

Dettagli e mappa
Ringraziamenti
Guide all'ascolto
24 aprile, ore 17.15