L’homme Armé / Fabio Lombardo

Since 1000 year from the construction of the church

Martedì 26 Giugno 2018

Data Location Acquista
Martedì 26 giugno 2018 20:00 Abbazia di San Miniato al Monte


Guillaume Dufay è stato il compositore più influente in Europa verso la metà del XV secolo. Come molti altri musicisti dell’epoca, era solito viaggiare per il continente al seguito di principi e papi. Nelle sue peregrinazioni ha lavorato per le più importanti cappelle musicali, in particolare per la cappella papale a Roma. La sua musica ha avuto una grande diffusione e veniva trascritta, distribuita e suonata ovunque la polifonia avesse messo radici. Tra le generazioni successive, sono pochi i compositori che non hanno assorbito elementi del suo stile. L’inno Ave maris stella veniva cantato durante i Vespri della Vergine. Nella liturgia moderna l’Alma redemptoris viene cantata alla fine del Compieta, dal sabato precedente la prima domenica dell’Avvento, fino al secondo vespro della Purificazione (2 febbraio). Il mottetto Mirandas parit urbs fu probabilmente composto mentre Dufay si trovava a Firenze, al servizio della cappella papale, durante il Concilio che si tenne a Firenze grazie all’influenza dei Medici. Per quanto riguarda il Supremum est mortalibus, l’occasione fu la cerimonia per la firma di un trattato di pace.
Il compositore statunitense David Lang è nato nel 1957. Nel 2008 ha vinto il premio Pulitzer Prize per l’opera The little match girl passion, e nel 2013 è stato nominato Compositore dell’anno dalla rivista Musical America. La sua musica risente, in una particolarissima miscela, di influssi del modernismo, del minimalismo e del rock.

Artisti
Soprano, brake drum and rattles
Giulia Peri

Mezzosoprano and crotales
Mya Fracassini

Tenor and glockenspiel
Giovanni Biswas

Bass, bass drum, bell
Gabriele Lombardi

Ensemble L’Homme Armé
Prezzi
Ingresso Libero